Autocertificazione rientro da paese estero (emergenza covid-19)

 giovane viaggiatrice in aereoporto con mascherina

Il decreto del Ministro dei Trasporti n. 120 del 17 marzo 2020, obbliga tutti coloro che rientrano in Italia tramite trasporto aereo, marittimo, ferroviario e stradale, anche se asintomatici a sottoporsi a determinati obblighi:

  • comunicare il loro ingresso al Dipartimento di prevenzione della ASL competente;
  • sottoporsi a sorveglianza sanitaria ed isolamento fiduciario per 14 giorni;
  • in caso di insorgenza di sintomi da COVID-19 segnalare la situazione alla ASL con i numeri telefonici appositamente dedicati.