Skip to main content

pdf	 Медична інформація для людей з України / Informazioni sanitarie per la popolazione ucraina Медична інформація для людей з України / Informazioni sanitarie per la popolazione ucraina

pdf Медична інформація для людей з України / Informazioni sanitarie per la popolazione ucraina (188 KB)

  1. Assistenza sanitaria, rilascio della tessera STP
    (Straniero temporaneamente presente)
  2. Tamponi di screening per infezione da coronavirus
  3. Vaccinazioni anti – covid
  4. Ambulatori Migranti
  5. Assistenza Psicologica
  6. Contatti
  7. Ulteriori indicazioni sull’accoglienza
  8. Raccolta fondi per l’assistenza e aiuti umanitari ai profughi
  9. Documenti e moduli utili

Assistenza sanitaria, rilascio della tessera STP
(Straniero temporaneamente presente)

I profughi ucraini in fuga dalla guerra - sia quelli ospitati nei Centri di accoglienza attivati dalla prefettura e da altri sistemi di accoglienza gestiti in collaborazione con i Comuni, sia quelli che entrano in Italia in autonomia - possono usufruire di servizi o prestazioni sanitarie, secondo le regole e le modalità ordinarie previste dal Servizio Sanitario.

Per accedere all'assistenza sanitaria occorre essere in possesso della tessera STP (Straniero temporaneamente presente), che ha una validità di 6 mesi. La tessera viene rilasciata dall'Ausl su elenchi trasmessi dalle Istituzioni (es. Prefettura, Comuni e altri Enti) o, per chi entra in Italia in autonomia, può essere richiesta direttamente nei Punti unici di accesso per l’accoglienza sanitaria.

Iscrizione SSN e scelta Medico di Famiglia

I profughi in possesso della ricevuta della Questura per la richiesta del permesso di soggiorno per Protezione Temporanea possono iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale e scegliere il medico o il pediatra rivolgendosi agli sportelli dislocati sul territorio della Romagna.

Documentazione da presentare:

  • ricevuta della Questura per la richiesta del permesso di soggiorno per Protezione Temporanea;
  • Passaporto.

Verrà rilasciato l’attestato di iscrizione SSN e scelta medico/pediatra.

La scelta del medico/pediatra sarà a tempo determinato, con validità limitata alla permanenza del profugo sul suolo italiano (sei mesi rinnovabili).

Richiesta tesserino STP via e-mail

I singoli cittadini ucraini possono altresì rivolgersi agli sportelli dislocati sui territori della Romagna (sotto riportati) oppure richiedere il tesserino STP via mail ai seguenti indirizzi a cui è possibile inviare la modulistica necessaria che è disponibile per il download sul sito Aziendale all’indirizzo

folder https://www.auslromagna.it/assistenza-profughi-ucraina/ucraina-documenti/moduli/stp

Per rendere immediatamente riconoscibili le richieste occorre indicare nell’oggetto della mail la dicitura: “Ucraina”:

La mail dovrà contenere i seguenti file allegati scansionati in modo chiaramente comprensibile:

  1. Nel caso il cittadino Ucraino disponga di passaporto: folder Dichiarazione indigenza STP firmata + copia scansionata del documento, oppure 
  2. Nel caso lo straniero non disponga di alcun documento di identità valido: folder Dichiarazione indigenza STP firmata folder Dichiarazione delle generalità firmata 

folder Moduli per richiesta tessera STP

Orari e indirizzi degli sportelli unici della Romagna

Tamponi di screening per infezione da coronavirus

I profughi ucraini vengono presi in carico dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell'Ausl per essere sottoposti a screening per l’infezione da coronavirus: viene effettuato un tampone antigenico o molecolare, indipendentemente dallo stato vaccinale, entro 48 ore dall'ingresso in Italia. Chi risulta positivo e i relativi contatti sono assistiti e gestiti secondo i protocolli vigenti. 

Vaccinazioni anti – covid

I cittadini ucraini possono accedere alla vaccinazione in modo gratuito sia per avviare il ciclo vaccinale che per completarlo, anche con terza dose.

I vaccini possono essere somministrati o programmati contestualmente al rilascio della tessera STP nei Punti Unici di Accesso per l’Accoglienza Sanitaria, sopra indicati. Oppure è possibile presentarsi senza l’appuntamento, nei centri vaccinali dell'Ausl negli orari di apertura indicati

Occorre presentarsi con la tessera Stp, un documento di identità, folder consenso informato e scheda anamnestica  compilata e firmata.

Ambulatori Migranti

Assistenza Psicologica

E’ attivo un servizio di sostegno psicologico per supportare le persone maggiormente fragili. Tali richieste verranno accolte al recapito telefonico 0541/707385, attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13.

Contatti

L’Ausl della Romagna ha messo a disposizione il seguente indirizzo di posta elettronica dedicato emergenza.ucraina@auslromagna.it a cui possono scrivere anche i cittadini ucraini indicando il proprio nome cognome, luogo di domicilio, recapito telefonico per poter essere ricontatti e motivo della richiesta.

Numero telefonico Aziendale per informazioni sui servizi sanitari rivolti ai profughi ucraini: 0541/707385 attivo dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13. A questo numero risponde un operatore in lingua ucraina per le necessità di competenza sanitaria di tutto il territorio dell’Azienda USL della Romagna.

A partire dal 9 maggio e fino al 27 maggio orario di apertura dello Sportello Telefonico dedicato all'accoglienza dei profughi ucraini sarà lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Ulteriori indicazioni sull’accoglienza

I profughi ucraini devono segnalare la propria presenza sul territorio rivolgendosi agli enti preposti (ad es. Questura, Carabinieri etc.). Il Ministero dell’Interno ed il Dipartimento della Protezione Civile hanno predisposto una scheda informativa per i cittadini ucraini che sono entrati e stanno entrando in Italia. La scheda è disponibile in italiano, ucraino e inglese accedendo al sito della Polizia di Stato 

Info utili per l'ingresso dei profughi ucraini in Italia, scheda predisposta dal  Ministero dell'Interno con le indicazioni disponibili anche in lingua ucraina, inglese e russa per la permanenza dei profughi ucraini sul territorio nazionale.

Anche la Regione Emilia-Romagna ha predisposto una pagina web di informazioni e documentazione per l'assistenza sanitaria dei profughi provenienti dall'Ucraina

Raccolta fondi per l’assistenza e aiuti umanitari ai profughi

raccolta fondi supporto profughi da guerra in ucraina

E’ in corso la raccolta fondi avviata dalla Regione per l’assistenza e aiuti umanitari ai profughi. Chiunque potrà versare – indicando con chiarezza la causale “EMERGENZA UCRAINA” - al seguente Iban: IT69G0200802435000104428964

Dall’estero, codice Bic Swift: UNCRITM1BA2

Il conto corrente è intestato all’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia-Romagna.

Documenti e moduli utili

Contributo di sostentamento ai profughi (sintesi ordinanza del Capo della Protezione Civile - aprile 2022)
Грошова допомога біженцям: 300 євро в місяць на дорослого і 150 євро в місяць на кожну
дитину віком до 18 років.

Opuscolo "Covid, come evitarlo, come gestirlo" a cura di ICARE
Covid-19: ЯК ЦЬОГО УНИКНУТИ, ЯК ПОВОДИТИСЬ

Informazioni sanitarie per la popolazione ucraina
Медична інформація для людей з України

Scopriamo insieme le vaccinazioni pediatriche
Давайте дізнаємося разом про щеплення дітей

Autodichiarazione stato di salute

Dichiarazione d'indigenza

Dichiarazione delle generalità

Gestione animali da compagnia

Vincolo animali domestici (microchip e antirabbica)

Consenso informato e anamnesi triage pre vaccinale Covid

Tubercolosi (TBC)

Anamnesi e consenso altre vaccinazioni

Scheda anamnestica pre vaccinale pediatria

Modulo per il consenso all'effettuazione del prelievo venoso per minori

Domanda di rilascio della Certificazione Verde COVID-19 (Green Pass) a seguito di vaccinazione effettuata all'estero