Skip to main content

Salute e movimento il 28 ottobre, a Forlì, con ‘I Sabati della prevenzione’

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(2 Voti)
Salute e movimento il 28 ottobre, a Forlì, con ‘I Sabati della prevenzione’ Salute e movimento il 28 ottobre, a Forlì, con ‘I Sabati della prevenzione’

Sabato 28 ottobre torna a Forlì l’iniziativa ‘I Sabati della prevenzione’, promossa dal Servizio Igiene e Sanità pubblica con il patrocinio del Comune di Forlì .
Dalle ore 10 alle 12, presso la Sede Avis - Sala Loreti, in Via G. della Torre n°7, si terrà un incontro pubblico su stili di vita e salute dal titolo: “IL PIACERE DI MUOVERSI: Vieni a scoprire come fare attività fisica in sicurezza con l'attività motoria adattata. Con abbigliamento comodo sarà possibile, per tutti, fare attività pratica supervisionata da un esperto chinesiologo.
Il 25 novembre, sempre a Forlì e sempre nella stessa sede, si terrà invece l’incontro dal titolo: “PIATTO MANGIAR SANO & PAUSE ATTIVE”, impariamo l’alimentazione sana con il supporto della Dietista, mentre, il 16 dicembre si svolgerà l’incontro dal titolo: “IL RUOLO DELL’ ATTIVITÀ FISICA NELLA DISASSUEFAZIONE  DAL FUMO DI TABACCO”.
Gli incontri sono liberi e aperti a tutti. Per informazioni, e iscrizioni, è possibile scrivere a promosalute.fo@auslromagna.it, o contattare il cell.3311371209
Nelle medesime suddetta giornate saranno aperti gli ambulatori vaccinali dell'Igiene pubblica per favorire l'adesione alle vaccinazioni raccomandate da alcune campagne vaccinali in corso (Pneumococco, Papilloma virus, Morbillo e Herpes Zoster).
Gli ambulatori vaccinali saranno aperti presso la sede dell’Igiene Pubblica, in Via della Rocca 19, dalle ore 9 alle 12. Sarà possibile accedere prenotando tramite Cup e Cuptel (800002255).
Gli ambulatori straordinari sono rivolti in particolare ai nati nel 1957, che non hanno ancora fatto la vaccinazione contro lo pneumococco, alle ragazze nate nel 1998 mai vaccinate per il papilloma virus (HPV), ai nati tra il 1980 e il 1989 non protetti contro il morbillo e ai nati nel 1958 invitati a vaccinarsi contro l’Herpes Zoster. Nelle scorse settimane sono stati inviati degli sms di invito alla vaccinazione, o delle comunicazioni tramite il fascicolo Sanitario elettronico, proprio per invitare a vaccinarsi.
Si ricorda che lo stato vaccinale può essere verificato sul Fascicolo Sanitario Elettronico o, in alternativa, può essere richiesto tramite la seguente mail: vaccinazioni.fo@auslromagna.it o
Le iniziative di promozione della salute e prevenzione vaccinale proseguiranno anche nel 2024, con l’ampliamento delle sedi in cui è possibile fare le vaccinazioni e con un ricco calendario di iniziative rivolte al cambiamento di stili di vita a rischio.
 

Ultima modifica il Martedì, 24 Ottobre 2023 09:48 Modificato da:
a cura della

Cerca notizia

Archivio