Skip to main content

Inaugurati i nuovi spazi didattici per la facoltà di medicina all'ospedale di Ravenna

Pubblicato da:
Vota questo articolo
(3 Voti)
Inaugurati i nuovi spazi didattici per la facoltà di medicina all'ospedale di Ravenna Inaugurati i nuovi spazi didattici per la facoltà di medicina all'ospedale di Ravenna

Inaugurati ieri i nuovi spazi didattici del campus universitario di Medicina e Chirurgia presso l'ospedale di Ravenna. Grazie ai lavori di ristrutturazione degli ex locali di Fisioterapia, nei 1200 mq ottenuti, studenti e docenti avranno a disposizione aule capienti per le lezioni frontali, spazi per lo  studio, ampi uffici per i docenti, locali per servizi amministrativi e ristoro per gli studenti. L'intervento è frutto della sinergia tra Università di Bologna, Ausl Romagna e Fondazione Flaminia, con l'importante collaborazione  della Fondazione della Cassa di Risparmio e del campus di Ravenna. "I lavori, durati solo 9 mesi, sono il frutto,  ha ribadito il Magnifico Rettore Giovanni Molari, della proficua collaborazione con Ausl Romagna. Una strada che consente di perseguire il rafforzamento della didattica, della ricerca e dell'assistenza". Elementi richiamati anche dalla Direttrice Sanitaria di Ausl Romagna, Francesca Bravi. " L'insediamento di Medicina e Chirurgia a Ravenna rappresenta il primo esempio italiano di Policlinico diffuso. Ed ora può diventare ancora più lungimirante nel compenetrare ricerca e didattica, oltre che nella valutazione dei servizi ospedalieri e territoriali". Al taglio del nastro erano presenti 

Ilol presidente della Cassa di Ravenna Antonio Patuelli,  il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna,  Ernesto Giuseppe Alfieri, il Prefetto di Ravenna Castrese De Rosa, il  sindaco, Michele de Pascale, il  Presidente dell’Ordine dei Medici di Ravenna, Stefano Falcinelli e la  coordinatrice del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, nonché Presidentessa della Fondazione Flaminia, Mirella Falconi

 

 

Ultima modifica il Lunedì, 20 Maggio 2024 13:55 Modificato da:
a cura della

Cerca notizia

Archivio