Skip to main content

osco

Non si ferma la solidarietà dell’Associazione Paolo Onofri, presieduta dal dott. Giorgio Ioli, nei confronti dell’ospedale di Santarcangelo, che è intervenuta questa volta a sostegno dell’Osco con la donazione di nuovi dispositivi. Si tratta di un microonde e di un frigorifero donati all’Ospedale di Comunità, recentemente inaugurato, che serviranno per aumentare il benessere e la funzionalità di tutto il reparto. La cerimonia di consegna e ringraziamento si è tenuta questa mattina, presso l’Ospedale, in presenza…
Pubblicato in Notizie dal sito
La nuova struttura conta Importante passo in avanti nel percorso di sviluppo e potenziamento della rete dei servizi territoriali in Ausl Romagna. Oggi è stato inaugurato il nuovo Ospedale di Comunità (OsCo) di Santarcangelo, il primo della provincia di Rimini. Realizzato al secondo piano del complesso edilizio che comprende l’ospedale Franchini e la Casa della Salute di Santarcangelo, la nuova struttura è dotata di 12 posti letto ed offre un livello di assistenza intermedia tra…
Pubblicato in Notizie dal sito
Sabato 6 novembre 2021 dalle 14.00 alle 18.00, a Brisighella presso la Casa della Salute (piano terra) e l'Ospedale di Comunità, si terrà l'incontro "Un anno di Ospedale di Comunità: risultati e prospettive future". L'invito a partecipare è rivolto a tutta la Comunità Brisighellese. Questo il programma: Ore 14:00: Saluti delle autorità (Autorità locali, Direzione Distretto sanitario di Faenza, Direzione Infermieristica Tecnica, Direzione Dipartimento Cure Primarie). Interventi Donatina Cilla: l'OsCo, una risposta ai bisogni di…
Pubblicato in Notizie dal sito
Sabato, 26 Settembre 2020 16:39

Inaugurato oggi il nuovo Osco di Brisighella

La realizzazione dell’Ospedale di Comunità (Osco) inaugurato stamattina a Brisighella, risponde alla necessità di assicurare alla popolazione anziana e non autosufficiente dell’ambito provinciale di Ravenna, e in particolare del distretto di Faenza, il migliore contributo possibile all’ampliamento della rete delle “Cure Intermedie”, cioè di quell’insieme di strutture socio-sanitarie e sanitarie che si pongono come anello di congiunzione tra la degenza ospedaliera per patologie acute e i Servizi assistenziali domiciliari o le strutture con residenzialità permanente…
Pubblicato in Notizie dal sito
Nell'ambito del rapido evolversi del quadro relativo all'infezione da coronavirus, l'Azienda informa che anche l'Osco di Cervia è stato riconvertito ad "area Covid", cioè strutturato ed organizzato in modo da poter ospitare pazienti covid positivi, con particolare riferimento a quelli non autosufficienti, in spazi isolati e con l'assistenza prevista dai relativi protocolli. Si tratta, va ben precisato, di una misura temporanea legata alla situazione di urgenza verificatasi all'interno di una struttura per anziani del territorio…
Pubblicato in Notizie dal sito
Se la nonnina si rompe il femore, dopo l'intervento chirurgico fa fatica a tornare a casa dove viveva da sola. che fare? I progetti di continuità di cura e assistenza tra ospedale e territorio, nonchè le Case della salute, sono un argomento molto importante e sempre attuale. E la dottoressa Elisabetta Silingardi, direttore del Dipartimento di Cure Primarie di Rimini dell'Ausl Romagna ne ha parlato alla trasmissione di Icaro TV "Tutta Salute", intervistato dalla giornalista…
Pubblicato in Notizie dal sito
E’ stato attivato nei giorni scorsi, presso l’Ospedale “Santa Maria delle Croci” di Ravenna, il nuovo servizio di Cure intermedie, dedicato a pazienti che, terminata la fase acuta della loro patologia, non sono ancora in condizioni ottimali per essere dimessi e che, in precedenza, restavano, in attesa della dimissione verso il domicilio o verso altre strutture sanitarie e socio-sanitarie, ricoverati nei reparti per acuti – principalmente presso l’Unità Operativa di Medicina – con conseguenti criticità,…
Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio