Articoli filtrati per data: Febbraio 2019

Pollice alto per il Sistema Sangue dell’Azienda USL della Romagna. Anche nel 2018, infatti, per gli emocomponenti si è raggiunta in Romagna l’autosufficienza, grazie alla costante e preziosa collaborazione dei donatori e delle Associazioni di volontariato e a un uso appropriato del sangue donato da parte dei clinici.

Nel dettaglio, nel 2018, sul territorio romagnolo, il numero complessivo di donazioni di sangue intero è stato di 54.820 unità, quelle di plasma da plasmaferesi di 16.233 unità.

Per quanto riguarda nello specifico gli ambiti territoriali:

- a Forlì sono state raccolte 7.966 unità di sangue intero e 3.010 unità di plasma plasmaferesi;

- a Cesena sono state raccolte 10.426 unità di sangue intero e 3.040 unità di plasma da plasmaferesi;

- a Ravenna sono state raccolte 21.547 unità di sangue intero e 8.062 unità di plasma da plasmaferesi

- a Rimini sono state raccolte 14.881 unità di sangue intero e 2.121 unità di plasma da plasmaferesi.

Sul fronte dei consumi, per quanto riguarda l’utilizzo clinico degli emocomponenti, nel 2018 negli ospedali romagnoli - dove per migliorare l’appropriatezza della gestione e dell’impiego della risorsa sangue sono stati attivati in collaborazione con le unità cliniche specifici programmi multiprofessionali e multidisciplinari di “patient blood management” (PBM) -  le trasfusioni di globuli rossi sono calate a 46.083 e quelle di plasma a 1.670. 

Nel 2018 sono state inoltre distribuite al Centro Regionale Sangue 7.135 unità di globuli rossi.

“La situazione - afferma la dottoressa Vanessa Agostini Coordinatore Sistema Sangue e Plasma dell'AUSL della Romagna - è complessivamente stabile. Il sistema sangue dell’Azienda USL della Romagna, grazie alla preziosa collaborazione tra Servizi Trasfusionali e Associazioni/Federazioni di volontariato del territorio,  alla sensibilità dei donatori e all’importante lavoro dei clinici, riesce a garantire l’autosufficienza romagnola.

“Per mantenere questa condizione – aggiunge la dottoressa Agostini -  è necessaria comunque la continua disponibilità dei donatori, il lavoro costante delle Associazioni di volontariato e una continua opera di monitoraggio e raccolta dati: l’obiettivo è quello di continuare a garantire l’autosufficienza territoriale e concorrere all’autosufficienza regionale”.

Pubblicato in Notizie dal sito

Il professor Vittorio Sambri direttore dell’Unità Operativa Microbiologia del Laboratorio Unico di Pievesestina sarà ospite della trasmissione televisiva  di Videoregione “Salute Informa” condotta da Saverio Ruggeri e dedicata al tema delle malattie virali emergenti.

La puntata andrà in onda nei seguenti giorni ed orari:

VIDEOREGIONE ROSSA / POSIZIONE 12 DEL TELECOMANDO

06/02/19 alle ore 18:45

07/02/19 alle ore 06.00 e alle ore 11:15

VIDEOREGIONE BLU / POSIZIONE 112 DEL TELECOMANDO

07/02/19 alle ore 01:30

07/02/19 alle ore 08:15 e alle ore 12:45

Pubblicato in Notizie dal sito

Si conclude nella serata di dopodomani, martedì 5 febbraio, la rassegna di quattro conferenze sulla sanità, promossa dalla Banca di Credico Cooperativo (BCC) di Gradara, in collaborazione con Ausl Romagna e Comune di Cattolica.

La serata finale, che come sempre si svolgerà presso la sede del Palazzo de Turismo con inizio alle ore 20:30 (l'ingresso è libero e gratuito e la cittadinanza è invitata), vedrà la partecipazione del primario di Chirurgia Generale e d'Urgenza dell'Ospedale di Rimini (già primario di Riccione e Cattolica), dottor Gianluca Garulli, che svolgerà una relazione dal seguente titolo: “Dalla chirurgia tradizionale alla chirurgia mini-invasiva: lo stato dell'arte”.

La BCC di Gradara considera la cura e la prevenzione della salute uno dei suoi pilastri, sui quali ogni anno ripone grande attenzione ed investe risorse, a favore del territorio – spiega il presidente della Banca di Gradara Fausto Caldari – Una persona che è in salute opera, lavora, si impegna ogni giorno, per la promozione e la crescita di questa società>>.

Ma la Salute si sostiene non solo promuovendo azioni di prevenzione e informazione. Per questo la BCC di Gradara ha acquistato, oltre a numerose altre donazioni effettuate in questi anni, un Sistema di risonanza magnetica nucleare per immagini, di ultima generazione, da donare all'ospedale Infermi di Rimini. Contribuiamo allo sviluppo del territorio partendo proprio dal sostegno alla Salute – continua il presidente della Banca di Gradara Fausto Caldari – Abbiamo acquistato una risonanza magnetica, del valore di 750.000 euro, che nel nuovo anno verrà inaugurata presso l'ospedale di Rimini. Un aiuto concreto per migliorare la qualità della sanità, a beneficio di tutta la comunità>>.

Pubblicato in Notizie dal sito

Si svolgerà martedì 12 febbraio, dalle ore 14.30 alle 17.30, presso la Casa delle Donne di Ravenna (via Maggiore 120), un Laboratorio partecipativo organizzato dalla Agenzia Sanitaria della Regione Emilia Romagna. Titolo dell'evento "I consultori familiari in pratica: quali traiettorie future?". L'evento è aperto alla cittadinanza e in particolare a professionisti dei consultori familiari e di tutti i servizi sanitari e sociali, al terzo settore, ad amministratori locali del territorio ravennate. Il laboratorio, condotto con la tecnica del "world café", è finalizzato a riflettere sul futuro dei consultori attraverso un confronto tra utenti, operatori dei consultori e di altri servizi sanitari e sociali, associazioni e vari soggetti che in diverse modalità intrecciano (o potrebbero intrecciare) le attività consultoriali.

In allegato la lettera d'invito con i contatti.

Pubblicato in Notizie dal sito

Ricorre lunedì 11 febbraio la XXVII Giornata Mondiale del Malato. All'ospedale di Rimini i cappellani ospedalieri organizzano un incontro presso l'Aula G del Padiglione di via Ovidio: alle 15 avrà luogo la recita del rosario, alle 15:30 una messa presieduta dal Vescovo di Rimini monsignor Francesco Lambiasi con, alle 16:15 circa, alcune testimonianze. Chiuderà l'incontro il Vescovo con un intervento. Tutto nell'allegata locandina.

Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio