Articoli filtrati per data: Ottobre 2020

 

COMUNE DI FORLÌ

A causa dell’evolversi della situazione epidemiologica da covid-19 che sta interessando in maniera preoccupante anche la città di Forlì, l’ordinanza n. 30 adottata dal Sindaco Gian Luca Zattini il 16 ottobre scorso che dispone la sospensione dell'accesso di parenti e visitatori alle strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, nonché alle strutture residenziali per disabili ubicate nel territorio comunale, viene prorogata fino al prossimo 24 novembre.

 

“Capisco e condivido il dispiacere che un simile provvedimento può provocare alle famiglie dei pazienti di queste strutture” – ha commentato il Sindaco – “ma la necessità di preservare la salute dei nostri anziani e quella delle persone più fragili sottoposte a un rischio maggiore di contagio, resta la nostra priorità. Le visite dall’esterno agli ospiti delle strutture socio assistenziali della nostra città sono quindi sospese per ulteriori 14 giorni, fatta salva la possibilità di consentirle in via esclusiva a quei familiari i cui parenti, ospiti in dette strutture, versano in fasi terminali/di fine vita, oltreché a professionisti per pratiche legali d’interesse di tali ospiti, indifferibili ed urgenti per cui sia necessaria la visita in presenza.”

L’ordinanza raccomanda altresì di indossare la mascherina protettiva all’interno degli ambienti di ricovero, di attenersi a tutte le altre misure di protezione finalizzate alla riduzione del contagio e di potenziare l’adozione di tutte le misure previste dalla normativa nazionale e regionale per consentire le visite in sicurezza con particolare riguardo all’allestimento di spazi interni all’uopo adibiti a percorsi dedicati.  

Pubblicato in Notizie dal sito

In merito alle notizie relative alla donazione dell’Anaao, per le riparazioni delle automobili dei medici danneggiate nei giorni scorsi attorno all’Ospedale di Rimini, la Direzione Aziendale esprime il proprio autentico ringraziamento al sindacato per il bel gesto compiuto, significativo da un punto di vista sia simbolico (solidarietà tra colleghi) sia sostanziale vista la somma messa in campo.

Contestualmente la Direzione esprime, inoltre, il rammarico per non disporre attualmente di strumenti che consentano di intervenire in alcun modo, come Azienda, per fornire un ristoro ai colleghi colpiti. Nonostante una approfondita e ampia analisi della situazione infatti, le polizze stipulate dall’Azienda non contemplano la possibilità di aperture di sinistri in questo caso, anche in relazione al fatto che la maggioranza degli episodi si è verificata in spazi non aziendali.

Si ribadisce comunque l’intendimento, peraltro già espresso, di studiare e mettere in campo ogni possibile nuova forma di tutela per i dipendenti.

Pubblicato in Notizie dal sito

INVITO - Coronavirus: oggi, venerdì 30 ottobre, alle ore 17.30 in diretta Facebook il punto sull'andamento dei contagi in Emilia-Romagna con l'assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini

L'assessore si collegherà in diretta dall'Ospedale Maggiore di Bologna, con lui anche il dottor Giovanni Gordini, direttore del Dipartimento Emergenza dell'Ausl di Bologna

Bologna – L’aggiornamento sulla situazione del diffondersi dei contagi da Coronavirus in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna, un’occasione per ricordare tutte le iniziative messe in campo dalla Regione, a partire dalle campagne di screening epidemiologico gratuito.

A fare il punto sull’andamento del Covid da Piacenza a Rimini, in diretta Facebook sulla pagina @RegioneEmiliaRomagna oggi venerdì 30 ottobre a partire dalle ore 17.30, sarà l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, che interverrà dall’Ospedale Maggiore di Bologna insieme al dottor Giovanni Gordini, direttore del Dipartimento Emergenza dell’Ausl di Bologna.

Pubblicato in Notizie dal sito

Il dottor Mattia Altini, Direttore Sanitario dell'AUSL Romagna alla trasmissione TUTTOBENE TV, condotta da Roberto Feroli

 

Pubblicato in Notizie dal sito

Il dott. Marco Longoni, direttore della Neurologia di Forlì e Cesena alla trasmissione TUTTOBENE TV, condotta da Roberto Feroli. Puntata su Alzheimer, memoria ed invecchiamento del cervello

 

Pubblicato in Notizie dal sito

Da lunedì 2 novembre l’Azienda USL della Romagna, in collaborazione con i Medici di Medicina Generale, ha attivato un call center per facilitare l'accesso telefonico da parte degli assistiti ai Medici di Medicina Generale che appartengono alla Medicina di Gruppo di San Piero In Bagno e Savignano sul Rubicone. Grazie ad un nuovo sistema informatizzato di gestione delle chiamate e ad un potenziamento delle linee telefoniche, a partire da lunedì 2 novembre, sarà più facile per gli assistiti contattare il proprio medico, soprattutto in questo periodo in cui è necessario ridurre al minimo gli spostamenti fisici delle persone.

Questi i nuovi numeri che sostituiranno i precedenti:

0547 394008 per la Medicina di Gruppo di Savignano

0547 394009 per la Medicina di Gruppo di San Piero in Bagno.

Nel caso in cui un cittadino continuasse a chiamare uno dei precedenti numeri, un messaggio automatico gli comunicherà il nuovo numero telefonico a cui rivolgersi.

Pubblicato in Notizie dal sito

Al fine di delineare una rappresentazione il più possibile equilibrata rispetto all'evoluzione del quadro epidemiologico dell'infezione da covid 19 nel territorio romagnolo, si riportano, in allegato, alcuni dati relativi alla settimana dal 19 al 25 ottobre, ad un arco temporale cioè, che può essere più significativo rispetto alla situazione di una singola giornata (si precisa che si tratta dei casi di residenti diagnosticati sul territorio romagnolo).

Nella settimana di riferimento si sono verificate 1.665 positività su un totale di 28.001 tamponi, con una incidenza dunque del 5,9 per cento che, pur aumentando di 2 punti percentuali rispetto alla settimana precedente, resta più bassa rispetto all'incidenza nazionale. All'interno del territorio romagnolo si registrano differenze: in particolare la provincia di Rimini ha una incidenza di positività superiore alla media, sia rispetto ai tamponi eseguiti sia rispetto alla popolazione residente. Questo fatto, che dipende anche dall'effettuazione di un più alto numero di tamponi, va però messo in relazione pure al fatto che nel Riminese si registrano le percentuali più alte di positivi asintomatici, a riprova di una forte efficacia nell'attività di tracciamento. Per quanto riguarda l'occupazione dei posti letto, anche in questo caso nella settimana di riferimento si è verificato un aumento, in questo caso omogeneo tra i vari territori, nei reparti di degenza, mentre nelle terapie intensive il dato resta stabile. "Sul nostro territorio ci troviamo di fronte - commenta il direttore sanitario dottor Mattia Altini - ad un incremento dei casi di Covid 19 così come che sta avvenendo a livello nazionale ed internazionale, ma ancora con incidenze medie più basse. Ribadisco che al momento la maggioranza dei pazienti può essere adeguatamente seguita a domicilio e che la rete ospedaliera sta tenendo bene. Ovviamente siamo preparati ad affrontare incrementi di ricoveri, applicando il Piano dinamico che è stato appositamente predisposto. Con altrettanta chiarezza voglio ribadire che tutto questo non significa che si debba abbassare la guardia, anzi! L'Ausl manterrà una fortissima attenzione sul contact tracing, cioè sulla individuazione precoce dei casi, al fine di una presa in carico il più possibile veloce per migliorare l'approccio al singolo paziente e allo stesso tempo limitare il diffondersi del contagio. Ma è importante che anche la cittadinanza rammenti l'importanza della prevenzione, e segua scrupolosamente le ormai note linee guida legate a distanziamento, igiene, mascherina. Altrettanto importante quest'anno è fare la vaccinazione contro l'influenza stagionale, soprattutto per le classi a rischio, che rappresenta anche una forma di contrasto del covid".

Pubblicato in Notizie dal sito

Il dottor Andrea Fabbri, direttore del Pronto Soccorso, Medicina d'Urgenza e 118 di Forlì, alla trasmissione TUTTOBENE TV, condotta da Roberto Feroli.

Link:

https://youtu.be/L6-m5Ez86ok

Pubblicato in Notizie dal sito

La dottoressa Laura Linari, coordinatore Medicina Covid di Lugo ci trasmette le emozioni e il senso di responsabilità di un coordinatore infermieristico nella gestione di un reparto che ha accolto pazienti Covid. “ Abbiamo intrapreso questo percorso con tanta paura, ma stare insieme ci ha permesso di acquisire maggior sicurezza e di farcela nonostante le difficoltà” “Siamo stati insieme in un modo improponibile fino a quel momento, e questo ci ha fatto sentire più sicuri e più vicini ai nostri pazienti anche con metodi alternativi”.

Guarda il video:

Pubblicato in Notizie dal sito

Un nuovo drive trrough per distribuire meglio l’attività dei tamponi e diminuire le file che talvolta si sono verificate a quello situato presso l’ospedale “Infermi” di Rimini. E’ in corso di attivazione presso la sede amministrativa di Rimini dell’Ausl (via Coriano, 38 – edificio “Colosseo”) e sarà operativo da lunedì prossimo, 2 novembre, dedicato in particolare ai tamponi di ambito scolastico. Così come per quello aperto presso l’ospedale, l’accesso sarà per appuntamento, mentre non è previsto l’accesso diretto perché si hanno sintomi, come invece purtroppo è capitato abbastanza di frequente nei giorni scorsi. Coloro che sono invitati ad eseguire il tampone riceveranno data e fascia oraria in cui presentarsi, oltre a tutte le relative istruzioni tecniche.

Una ulteriore postazione per l’esecuzione dei tamponi è inoltre in corso di attivazione in un ambulatorio dedicato, all’interno dell’ospedale “Sacra Famiglia” di Novafeltria. Anch’esso sarà per appuntamento, a partire da lunedì, e non ad accesso diretto, ed è mirato ad agevolare l’esecuzione dei tamponi soprattutto per i residenti nelle zone più lontane dell’Alta Valmarecchia. Sempre a questo fine per il territorio dell’Alta Valmarecchia è in corso di attivazione un’attività di effettuazione di tamponi a domicilio. Si sta inoltre valutando eventuali ulteriori installazioni sul territorio proviniciale.

Pubblicato in Notizie dal sito

Cerca notizia

Archivio