Skip to main content

Articoli filtrati per data: Agosto 2021

Un dono simbolico, per ringraziare e lasciare un segno tangibile di riconoscenza,  nei riguardi di tutti i medici che si sono resi disponibili nei quattro ambiti provinciali della Romagna, prestando la propria opera a titolo volontario, durante la campagna vaccinale per il contrasto al Covid 19.

Si tratta di Card nominative prepagate, donate da Conad – CIA  e consegnate dall’Amministratore delegato di Conad, Luca Panzavolta, ad una delegazione di medici  in rappresentanza di tutti i colleghi, ancora impegnati nella somministrazione dei vaccini, a ciascuno dei quali verrà fatto poi pervenire l’omaggio, unitamente ad una lettera di ringraziamento personale.

“L’iniziativa - spiega Luca Panzavolta, AD di Conad - è nata con l’intenzione di esprimere riconoscenza  e gratitudine  ai professionisti che in questa delicata fase nella gestione della pandemia, si sono messi a disposizione della comunità,  dedicando il proprio tempo e la propria professionalità per garantire le vaccinazioni  a tutti i cittadini romagnoli e non solo”.

Con l’occasione, anche la Direzione dell’Azienda Usl della Romagna ha voluto manifestare la propria riconoscenza ai medici volontari, consegnando un attestato di merito, durante la cerimonia di consegna, che  si è svolta questo pomeriggio, presso la sede del Centro Servizi di Pievesestina, presenti  per l’Azienda Usl della Romagna il direttore Generale, Tiziano Carradori, il Direttore Sanitario Mattia Altini, la Direttrice amministrativa  Agostina Aimola e per Conad l’Amministrazione delegato, Luca Panzavolta.

Un ringraziamento va anche a Conad  e all’intero Consiglio di amministrazione, che da sempre sostengono  la Sanità pubblica locale offrendo un importante contributo volto a sostenere e motivare i professionisti sanitari nell’impegnativo lavoro di contrasto alla pandemia.

Pubblicato in Notizie dal sito

Saranno vaccinate le persone senza fattori di rischio. Massima collaborazione con gli altri attori della campagna vaccinale. Per i farmacisti vaccinatori corsi teorici e formazione pratica negli hub sotto la supervisione di medici e infermieri. Prenotazione direttamente in farmacia: l’elenco di quelle dove potersi vaccinare pubblicato sul sito regionale ER-Salute, aggiornato via via con le nuove adesioni.

Bologna – Tutti in campo per la campagna vaccinale. Grazie a un accordo tra la Regione e le Associazioni di categoria delle farmacie convenzionate, anche le farmacie potranno, su base volontaria, effettuare nei loro locali o in locali esterni di pertinenza adeguatamente allestiti, la somministrazione del vaccino contro il Coronavirus.

Dai presidi sanitari più diffusi e capillari sul territorio arriva così un aiuto fondamentale per accelerare ulteriormente la campagna vaccinale. La farmacia, quale “presidio di salute” più vicino al cittadino, può esercitare un importante ruolo per intercettare, informare  e sensibilizzare coloro che, pure avendone i requisiti, ad oggi non hanno ancora prenotato la vaccinazione anti-Covid contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo dell’immunizzazione di un più ampio numero di persone; tante sono infatti  le occasioni, nell’ambito della dispensazione del farmaco e dei servizi già svolti dalla farmacia, quali ad esempio l’esecuzione di tamponi antigenici o la stampa dei green-pass, per entrare in contatto con cittadini non ancora vaccinati.

Potranno vaccinarsi in farmacia convenzionata solo le persone maggiorenni che autocertifichino di non presentare nessun minimo fattore di rischio quali condizioni di compromissione del sistema immunitario, una storia clinica di convulsioni o reazioni allergiche gravi, la presenza di sintomi da Covid e l’aver sofferto di determinate malattie in passato.

Per quanto riguarda le prenotazioni, il cittadino che desideri vaccinarsi in farmacia può accedere al portale ER-Salute, scegliere la farmacia convenzionata presso la quale eseguire la vaccinazione all’interno della lista regionale di quelle aderenti al progetto, disponibile sempre sul portale ER-Salute e costantemente aggiornata, contattarla e prenotare la vaccinazione. Il cittadino può recuperare al contempo sul portale ER-Salute la scheda di valutazione (disponibile al seguente link: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccinazioni-anti-covid-in-farmacia/scheda ) per l’idoneità alla vaccinazione in farmacia comprensiva del modulo di consenso e dell’informativa sul trattamento dei dati personali e presentarla adeguatamente compilata al farmacista vaccinatore a cui intende rivolgersi.

Al momento, circa 100 farmacie hanno già aderito. L'elenco completo, con tutte le altre che via via si aggiungeranno, è disponibile al link https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccinazioni-anti-covid-in-farmacia/farmacie-aderenti, con aggiornamenti costanti.

L’avvio delle prenotazioni delle vaccinazioni in farmacia è previsto per il 7 settembre 2021. I vaccini utilizzati saranno Pfizer, Moderna e Johnson&Johnson.

Sempre riguardo alle prenotazioni, con l’unico obiettivo di non sprecare il prodotto e solo nel caso uno o più prenotati non si presentino all’appuntamento, il farmacista ha la facoltà di anticipare la data di vaccinazione di altri cittadini, attingendo unicamente alla lista delle prenotazioni della propria farmacia.

 

Pubblicato in Notizie dal sito

L'U.O. Oculistica di Forlì nel corso dell'anno 2021 ha pubblicato due suoi lavori scientifici su altrettante riviste mediche internazionali ad alto Impact Factor (European Journal of Ophthalmology e Journal of Ophtalmology).

Il primo lavoro riguarda la gestione chirurgica di un paziente, con complicanze da nuovi dispositivi impiantabili, gestito con successo dal Centro Glaucoma forllivese, in collaborazione con colleghi inglesi del Moorfields Eye Hospital di Londra.

(Eur J Ophthalmol 2021 Mar 18;11206721211003492.

A case of malignant glaucoma following insertion of Preserflo™ MicroShunt

Corrado Gizzi  1 Giacomo Costa  1 Roberto Servadei  1 Edoardo Abed  1 Brigid Ning  2 Anant Sharma  2 Keith Barton  2   3

Affiliations

  • 1 Ospedale Morgagni-Pierantoni, Forlì, Italy.
  • 2 Moorfields Eye Hospital, NHS Trust, London, UK.
  • 3 UCL Institute of Ophthalmology, London, UK.

 

Il secondo lavoro invece è il risultato di due anni di lavoro del gruppo Retina Chirurgica.

"Negli ultimi anni - spiega il dottor Giacomo Costa - abbiamo assistito ad un importante aumento della chirurgia delle complicanze post intervento di cataratta (soprattutto tardive legate al dislocamento delle protesi impiantate) e questo ha comportato la necessità di ricorrere con sempre maggior frequanza ad una chirurgia vitreoretinica con espianto e reimpianto di cristallino artificiale. Si è reso necessario quindi utilizzare nuovi materiali e nuove lenti intraoculari per poter avere ottimi risultati con pochi eventi avversi. L'importanza di questo lavoro risiede principalmente nell'ampia casistica associata ad un lungo follow-up postoperatorio”.

(Journal of Ophthalmology, vol. 2021, Article ID 3838456, 6 pages, 2021.

One Year Outcomes and Stability of a Novel Scleral Anchored Intraocular Lens

Edoardo Abed,1 Matteo Forlini,2 Edlira Bendo,1 Aurelio Imburgia,2 Alessandro Mularoni,2 Corrado Gizzi,1 Giuseppe Santino,1 Daniele Corazza,1 and Giacomo Costa

1Department of Ophthalmology, Morgagni Pierantoni Hospital, Forlì, Italy

2Department of Ophthalmology, San Marino State Hospital, Cailungo, San Marino

https://doi.org/10.1155/2021/3838456

 

"Un ringraziamento sentito - conclude il dottor Costa - va a tutti i membri della equipe che hanno contribuito al raggiungimento di questo importante risultato".

Pubblicato in Notizie dal sito

A partire da sabato 28 agosto l'AUSL della Romagna, al fine di proteggere le strutture sanitarie dal rischio di trasmissione di SARS CoV-2 ed in ottemperanza alle nuove disposizioni sul tema del green pass, ha predisposto l'attivazione progressiva di una serie di misure per regolamentare gli accessi di visitatori e accompagnatori.

Nei prossimi giorni, infatti, il personale addetto al controllo dei varchi (stewards) delle strutture ospedaliere e territoriali della Romagna sarà in grado di verificare il possesso del green pass mediante apposito applicativo. Come da indicazioni regionali, si darà la massima priorità alle strutture ospedaliere al fine di garantire quanto più possibile ed in sicurezza l'accesso di visitatori ed accompagnatori. Il processo verrà applicato gradualmente e progressivamente in tutte le sedi  dell'Ausl Romagna, a partire da quelle di Rimini (da sabato 28 agosto) per seguire con quelle di Forlì e Cesena (lunedì 30 agosto) e Ravenna (martedì 31 agosto)

Si evidenzia che queste indicazioni sono esclusive per accompagnatori e visitatori e non valgono per i pazienti che possono accedere ai servizi ospedalieri ed ambulatoriali senza certificazione verde.

In allegato l'AUTODICHIARAZIONE da compilare per VISITATORI/ACCOMPAGNATORI/CAREGIVER che rientrano nelle eccezioni per l'accesso senza green pass

Si ricorda che gli accompagnatori/visitatori inclusi nelle eccezioni, verranno fatti entrare, ma potrebbero essere sottoposti a tampone antigenico rapido.

Pubblicato in Notizie dal sito

Appuntamento per l’evento organizzato dall’Avis Comunale di Forlì in memoria di Maurizio Lentis il 29 agosto all’Arena San Domenico

 È tutto pronto per la “puntata zero” del contest “Gocce di Musica”, il concorso musicale per band emergenti, organizzato dall’Avis Comunale di Forlì in memoria di Maurizio Lentis, che farà risuonare l’Arena San Domenico del talento delle quattro band finaliste che si sono distinte nel corso della prima fase della selezione. Il concerto conclusivo di questo evento inaugurale della kermesse – che si mira ad estendere in futuro anche ai territori del circondario – è in programma per domenica 29 agosto a partire dalle ore 19.30. L’evento, realizzato in collaborazione con il gruppo di amici di Maurizio “Big Happy” e con il patrocinio del Comune di Forlì, vuole essere un’occasione per avvicinare i giovani alla solidarietà e al dono del sangue attraverso il linguaggio universale della musica, nel ricordo di Maurizio Lentis, infermiere dell’Unità di Raccolta di Forlì, donatore e musicista prematuramente scomparso lo scorso gennaio. 

Fremono i preparativi per la serata, che darà spazio a quattro formazioni che coprono altrettanti angoli del territorio romagnolo: da Faenza sono in arrivo i “Caveja”, pronti a dare spettacolo a suon di Pop/Rock. A confrontarsi con loro, direttamente da Cesena, i “Deepwater”, formazione dedita all’Hard Rock, Fusion e Stoner. Giocano in casa, invece, i “Feel 1920”, band forlivese che porterà sul palco le sonorità Pop/Rock. Da Riccione, infine, un’altra band di giovanissimi: gli “Omega Moon”, che daranno un assaggio di Glam Rock. A decretare il vincitore sarà una giuria di esperti composta dal produttore e musicista Marco Versari, dall’insegnante di musica Massimo Casadei e dal tecnico del suono Fabio Neri.

 

Il programma della serata

Per la finale del contest “Gocce di Musica”, ciascuna delle quattro formazioni finaliste avrà a disposizione circa 20 minuti per la propria esibizione. L’accesso all’area dell’Arena San Domenico sarà possibile a partire dalle ore 19.30. Le performance delle band inizieranno alle 20.30, per concludersi intorno alle 22.30. Seguirà il gran finale della serata, che vedrà come special guest i “Circus Nebula”, band forlivese capace di dare la scossa con le sue sonorità Rock-Metal.

Ad unire le esibizioni delle band emergenti in concorso e quella dei Circus Nebula sarà il filo rosso del ricordo di Maurizio “Happy”, con proiezione di foto e video e una speciale sorpresa musicale in memoria di Lentis.

Al termine della manifestazione, la premiazione: ai primi classificati andrà il buono per una registrazione professionale presso lo studio “Marco Versari Produzioni Audio” di Forlì; a tutte le band finaliste verrà consegnato un buono da spendere nel negozio di articoli musicale “E-Music Store” di Forlì. Il gruppo di amici di Maurizio “Big Happy” assegnerà un ulteriore premio alla band o al singolo artista in gara che incarna maggiormente lo spirito e l’affinità al gusto musicale di Lentis.

 

Accesso e prenotazione

La serata si svolgerà nel rispetto delle misure sanitarie e di sicurezza previste dalla normativa anti-Covid 19. Per l’accesso all’Arena San Domenico sarà inoltre necessario esibire il Green Pass (o idonea certificazione di esenzione alla vaccinazione).

L’accesso è gratuito. Il numero di posti a sedere è limitato: la prenotazione è consigliata, tramite chiamata o messaggio whatsapp al numero 348.7261767, oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo clellifo@alice.it.

Pubblicato in Notizie dal sito

Al fine di fornire un aggiornamento rispetto all'evoluzione del quadro epidemiologico dell'infezione da Covid 19 nel territorio romagnolo, su un arco temporale più significativo rispetto alla situazione di una singola giornata, si riportano, in allegato, alcuni dati relativi alla settimana dal 16 al 22 agosto (precisando che si tratta dei casi di residenti diagnosticati sul territorio romagnolo). Nella settimana di riferimento, si sono registrate 1.177 positività (4,9%) su un totale di 23.845 tamponi. Si registra una riduzione dei nuovi casi in termini assoluti (-54). Rispetto alle previsioni del Piano aziendale si registra un tasso di occupazione di posti letto da parte di pazienti affetti da COVID, che ci pone nel livello verde 2, ossia un livello di occupazione dei posti letto in malattie infettive maggiore del 70%. In totale sono ricoverati 82 pazienti, di cui 12 in terapia intensiva, in aumento rispetto alla settimana precedente. “Anche nella settimana presa a riferimento, commenta Mattia Altini, direttore Sanitario di Ausl Romagna, si conferma una costante circolazione del virus a cui fa da contraltare, mitigandone gli effetti , la massiccia campagna vaccinale svolta in questi mesi dall’Azienda. La vera prova provata che certifica, ancora una volta, caso mai ce ne fosse ancora bisogno, che l’unica arma che abbiamo in possesso per liberarci dal Covid resta solo il vaccino, oltre ovviamente alle consuete misure di precauzione da adottare. Gli sforzi compiuti in questi mesi, anche nel periodo estivo, attraverso le unità mobili in riviera, per cercare di raggiungere e sensibilizzare la popolazione all’importanza della vaccinazione, hanno prodotto importanti risultati. Ma ancora non basta. Occorre che la popolazione ancora non vaccinata, non perda altro tempo e aderisca tempestivamente. Non possiamo permetterci che la ripresa delle attività lavorative e della scuola siano segnate da una recrudescenza significativa del virus, che impedirebbe ancora a tutti un ritorno ad una normale qualità della vita. Per questo ci rivolgiamo alle persone che ancora sono indecise e che sperano che le cose possano risolversi, a prescindere dal vaccino. Non vi sono altre strade purtroppo e le scelte individuali, in questo caso, ricadono sull’intera collettività”.

Pubblicato in Notizie dal sito

Prosegue il progetto VacciniAmo la Riviera lungo la costa romagnola . 




Calendario del camper itinerante :

 

Pinarella di Cervia, Piazza della Repubblica

    domenica 29 agosto

 

Riccione – Piazzale Ceccarini (di fianco al Palazzo del Turismo)

    domenica 22/08
    mercoledì 25/08

 

S.Mauro Mare - Piazza Cesare Battisti

    giovedì 26/08

 

Gatteo Mare

    venerdì 20/08 Piazza della Libertà
    martedì 24/08 Piazza della Libertà

 

Cesenatico

    sabato 21/08  Piazza CICERUACCHIO

    venerdì 27/08 Piazza Andrea Costa
    sabato 28/08  Piazza Andrea Costa

 

Misano Adriatico – Piazzale Roma

lunedì 23/08

 

Rimini - Ingresso Fiera

lunedì 23/08 dalla ore 12.30 alle ore 16.30



Calendario delle cliniche mobili:

Marina di Ravenna – Piazza Dora Markus

    venerdì 20/08
    sabato 21/08
    domenica 22/08
    giovedì 26/08
    venerdì 27/08
    sabato 28/08

 

Rimini - Piazzale Fellini

    venerdì 20/08
    sabato 21/08
    venerdì 27/08
    sabato 28/08
    domenica 29/08

 

L’equipé vaccinale sarà disponibile per somministrare vaccinazioni dalle ore 18.30 alle ore 22.30.


Si ricorda che possono ricevere la prima dose vaccinale (con vaccino Moderna e il monodose Johnson&Johnson per la popolazione over 60, che potrà così immunizzarsi contro il virus in una unica seduta) anche i turisti italiani, e non soltanto i residenti. Non c’è bisogno della prenotazione, basta presentarsi con  tessera sanitaria e un documento di identità, la compilazione dei moduli sarà fatta sul posto, così come la vaccinazione ed il periodo di osservazione al termine dell’inoculazione.

Pubblicato in Notizie dal sito

Questa mattina le sedi Hub vaccinali della Fiera di Cesena e dell’Esp di Ravenna e la sede spoke di S. Pietro In Vincoli sono state trovate imbrattate da scritte e simboli che hanno danneggiato la segnaletica e la cartellonistica posta all’esterno delle strutture.

Sull’accaduto è già stata presentata denuncia alle Forze dell’Ordine al fine di individuare i responsabile anche attraverso l’analisi delle immagini delle telecamere di sicurezza.

L’attività vaccinale prosegue come di consueto senza sosta. Nessun danno è stato riscontrato all’interno delle strutture.

Pubblicato in Notizie dal sito

Al fine di fornire un aggiornamento rispetto all'evoluzione del quadro epidemiologico dell'infezione da Covid 19 nel territorio romagnolo, su un arco temporale più significativo rispetto alla situazione di una singola giornata, si riportano, in allegato, alcuni dati relativi alla settimana dal 9 al 15 agosto (precisando che si tratta dei casi di residenti diagnosticati sul territorio romagnolo).

Nella settimana di riferimento, si sono registrate 1.231 positività (4.9%) su un totale di 25.036 tamponi. Si registra una riduzione dei nuovi casi in termini assoluti (-81). Rispetto alle previsioni del Piano aziendale si registra un tasso di occupazione di posti letto da parte di pazienti affetti da COVID, che ci pone nel livello verde. In totale sono ricoverati 54 pazienti, 4 in terapia intensiva, in aumento rispetto alla settimana precedente.

“I dati della settimana presa a riferimento – commenta Mattia Altini, Direttore Sanitario Ausl Romagna – mostrano un andamento piuttosto stabile dei nuovi contagi, tuttavia sul fronte ospedaliero si evidenzia un aumento graduale ma costante dei ricoveri, soprattutto nei reparti ordinari: i numeri assoluti restano al momento contenuti, la percentuale di occupazione dei posti letto a livello aziendale si mantiene ancora sotto la soglia di allerta. Ma di fronte a un trend in crescita, con la variante Delta che predomina, dobbiamo essere pronti alla necessità di accogliere più pazienti che necessitano di cure ospedaliere. Ci stiamo già attrezzando, al fine di garantire una risposta adeguata alle esigenze del momento, anche attraverso una rimodulazione del piano organizzativo dinamico per la gestione dei posti letto ospedalieri. Rispetto al passato lo scenario è cambiato, grazie principalmente ai vaccini e alla loro efficacia nell’evitare soprattutto forme più gravi della malattia. Dobbiamo sfruttare questo momento e vaccinarci velocemente, anche in vista dei prossimi mesi, quando la situazione potrebbe evolvere ulteriormente. Il vaccino, non smetterò mai di dirlo, rappresenta lo strumento più efficace di protezione: più persone sono vaccinate, meno il virus circola e muta”.

Pubblicato in Notizie dal sito

Il camper vaccinale itinerante di ‘VacciniAmo la Riviera’ prosegue il suo viaggio lungo la costa romagnola.


L’equipé vaccinale sarà disponibile per somministrare vaccinazioni dalle ore 18.30 alle ore 22.30.


Si ricorda che possono ricevere la prima dose vaccinale (con vaccino Moderna e il monodose Johnson&Johnson per la popolazione over 60 che potrà così immunizzarsi contro il virus in una unica seduta) anche i turisti italiani, e non solo i residenti. Non c’è bisogno della prenotazione, basta presentarsi con  tessera sanitaria e un documento di identità, la compilazione dei moduli sarà fatta sul posto, così come la vaccinazione ed il periodo di osservazione al termine dell’inoculazione.

Ecco i prossimi appuntamenti.


Calendario del camper itinerante:

Cervia - Milano Marittima

    giovedì 19/08 Milano Marittima (Prima Traversa)
    domenica 29/08 Pinarella (Piazza della Repubblica)

 

Riccione – Piazzale Ceccarini (di fianco al Palazzo del Turismo)

    domenica 22/08
    mercoledì 25/08

 

S.Mauro Mare - Piazza Cesare Battisti

    mercoledì 18/08
    giovedì 26/08

 

Gatteo Mare
 
    venerdì 20/08 Piazza della Libertà
    martedì 24/08 Piazza della Libertà

 

Cesenatico

    sabato 21/08  Piazza CICERUACCHIO 

    venerdì 27/08 Piazza Andrea Costa
    sabato 28/08  Piazza Andrea Costa

 

 

Misano Adriatico – Piazzale Roma

    lunedì 23/08

 

Calendario delle cliniche mobili:

Marina di Ravenna – Piazza Dora Markus

    venerdì 20/08
    sabato 21/08
    domenica 22/08
    giovedì 26/08
    venerdì 27/08
    sabato 28/08

 

Rimini - Piazzale Fellini

    mercoledì 18/08
    venerdì 20/08
    sabato 21/08
    venerdì 27/08
    sabato 28/08
    domenica 29/08

Pubblicato in Notizie dal sito