Enrico Zamprogno

Articoli inseriti da Enrico Zamprogno

Al via da lunedì 12 aprile le prenotazioni per il vaccino dei cittadini dai 70 ai 74 anni. Doppio canale di prenotazione per i cittadini di Ausl Romagna:oltre ai consueti canali Cup anche direttamente dal proprio medico di medicina generale

Da lunedì 12 aprile sono aperte le prenotazioni per il vaccino anti-Covid dei cittadini dai 70 ai 74 anni: per i nati dal 1947 al 1951 in Ausl Romagna, sarà possibile fissare l’appuntamento utilizzando i consueti canali disponibili, (Cup, Farmacup, Cuptel, e Fascicolo Sanitario Elettronico) o direttamente al proprio Medico di Medicina Generale che raccoglierà le adesioni e organizzerà la seduta vaccinale.

Questa doppia modalità di prenotazione , resa possibile dall’accordo fra l’Azienda e i rappresentanti dei Medici di Medicina Generale , consentirà ai cittadini di questa fascia di età, una maggiore facilitazione alla prenotazione del vaccino.

Come prenotare

Le vaccinazioni si possono prenotare scegliendo tra queste modalità:

 

Vaccinazione anti-Covid

Visite specialistiche (prime visite e visite di controllo)

  • La diabetologia svolge attivita’ clinica ordinaria, prioritaria ed urgente
  • l’accesso alla diabetologia avviene grazie all’appuntamento ricevuto nel corso dell’ultima visita di controllo diabetologica, oppure prenotando una prima visita, o una visita di controllo al cup con una richiesta del medico di medicina generale )in ped Forlì: no visite cup, le programmiamo noi
  • parte delle visite di controllo potrà essere svolta in remoto attraverso mail o contatti telefonici. in questo caso i pazienti verranno contattati da operatore sanitario della diabetologia per concordare modalità, data e orario della visita a distanza
  • l’accesso alla diabetologia pediatrica avviene grazie all’appuntamento ricevuto nel corso dell’ultima visita di controllo diabetologica, oppure prenotando una prima visita, tramite contatto telefonico/e mail con il diabetologo pediatra.
  • le visite diabetologiche pediatriche urgenti accedono tramite pronto socorso generale ( per Rimini tramite pronto soccorso pediatrico) preferibilmente previo contatto telefonico del medico curante con il medico di guardia in pediatria

Piani terapeutici

  • Non e’ necessario recarsi presso la diabetologia per rinnovare e/o ritirare i piani terapeutici per farmaci e/o presidi, a questo scopo e’ sufficiente scrivere mail agli indirizzi sotto riportati

Patenti e altre certificazioni

  • con nota del 1/3/2021 il ministero delle infrastutture e dei trasporti ha prorogato la validita’ delle patenti almeno fino al 31 luglio.
  • chi ha gia’ un appuntamento in commissione medico legale per rinnovare la patente non necessita di certificato rilasciato dalla diabetologia. potra’ presentarsi in commissione con ultimi refr|ti esami laboratorio, fundus oculi e elettrocardiogramma
  • solo chi dovra’ guidare fuori dai confini del nostro paese dovra’ rinovare la patente, quindi, solo questi pazienti potranno rivolgersi alla diabetologia per il rilascio del certificato di idoneita’ alla guida

Vaccinazione anti Covid-19

  • la vaccinazione anti covid-19 per le persone con diabete e’ in corso partendo dai soggetti piu’ fragili e allargandosi succesivamente a tutta la popolazione con diabete.
  • riceverete un sms che vi informera’ quando potrete prenotare le vaccinazioni tramite il cup (sportelli, telefono o farmacie).
  • le persone che potranno via via prenotarsi sono identificate dalla regione sulla base di dati presenti negli archivi regionali.
  • la regione e la ausl informeranno attraverso gli organi di stampa quando inizieranno le diverse fasi della campagna vaccinale e le persone in queste fasi coinvolte.
  • le prenotazioni a cup procederanno sulla base dei vaccini disponibili, saranno possibili, quindi, delle brevi interruzzioni dell’accesso alle prenotazioni che riprenderanno sucessivamente nel breve periodo.

Apertura servizi di diabetologia adulti

Ambito di Ravenna

  • Ravenna: da lunedì a venerdì mattina. martedì e giovedì pomeriggio
  • Faenza: da lunedì al venerdì mattina, lunedì e giovedì pomeriggio
  • Lugo: da lunedì al venerdì mattina, mercoledì pomeriggio
  • Ogni sabato mattina uno dei tre servizi svolge attivita’ secondo turni mensili

Ambito di Rimini

  • Rimini: da lunedì a venerdì mattina e pomeriggio
  • Riccione: da lunedì a venerdì mattina
  • Cattolica: apertura il martedì mattina
  • Novafeltria: apertura il lunedì mattina

Ambito di Cesena

  • Cesena: dal lunedì al sabato
  • savignano: lunedì e mercoledì mattina
  • Cesenatico: martedì e venerdì mattina
  • San Piero in Bagno: 2° e 4° mercoledì del mese mattina

Ambito di Forlì

  • Forlì: dal lunedì al venerdì
  • Forlimpopoli: 2° e 4° mercoledi del mese mattina

Apertura servizi di diabetologia pediatrica

  • Cesena: giovedi dalle ore 8 alle ore 15
  • Forlì: mercoledì dalle ore14,30 alle ore 19
  • Ravenna: mercoledi dalle ore 8 alle ore 15
  • Rimini: giovedi mattina/pomeriggio

Contatti

Per ogni necessità di chiarimento i pazienti possono contattare le uo di diabetologia ai seguenti recapiti.

Diabetologia adulto

Ambito Ravenna

Telefono
Orario
dalle 11 alle 13 dal lunedì al venerdì
Ravenna
tel. 0544286324
Faenza
tel. 0546601345
Lugo
tel. 0545214650
Email
Faenza
diabete.fa@auslromagna.it
Lugo
infdiabete.lu@auslromagna.it
Ravenna
diabete.ra@auslromagna.it

Ambito Rimini

Telefono
Orario
dalle 11 alle 13
Rimini
tel. 0541705241
Riccione
tel. 0541608833
Novafeltria
tel. 0545214650
Cattolica
tel. 0541966230 - 0541966268
Email
Rimini
segreteria.diabetologia.rn@auslromagna.it
Riccione
diabetologia.rc@auslromagna.it
Novafeltria
rosella.rossi@auslromagna.it
Cattolica
michela.paviglianiti@auslromagna.it

Ambito di Forlì

Telefono
Forlì
tel. 0543731495 - 0543731312 dalle ore 7:30 alle 9 e dalle ore 12 alle 19:30
Forlimpopoli
tel. 0543733273
Email
Forlì
centro.antidiabetico.fo@auslromagna.it

Ambito di Cesena

Telefono
Cesena
tel. 0547352771 dalle ore 11 alle 13
Savignano
tel. 054180992 - 0541809944
Cesenatico
tel. 0547674847
San Piero in Bagno
tel. 0543904106
Email
Cesena
endocrinodiabe.ce@auslromagna.it
endocrinodiabe.distretti.ce@auslromagna.it

Diabetologia pediatrica

Cesena
mattino tranne sabato e domenica: 0547/352842 (amb. pediatria)
mattino sabato e domenica e tutti i pomeriggi 0547/394514 (rep. pediatria)
sara.monti@auslromagna.it
tosca.suprani@auslromagna.it
Forlì
mattino da lunedì a venerdì: 0543/731791 (amb. pediatria)
mattino sabato e domenica e tutti i pomeriggi 0543/731789 (rep. pediatria)
benedetta.mainetti@auslromagna.it
Ravenna
mattino da lunedì a venerdì: 0544/285404-285405 (amb. pediatria )
mattino sabato e domenica e tutti i pomeriggi 0544/285423 (rep. pediatria)
vanna.graziani@gmail.com tosca.suprani@auslromagna.it
Rimini
mattino da lunedì a venerdì: 0541/ 705227 (amb. pediatria )
mattino sabato e domenica e tutti i pomeriggi 391/ 3135874 (medici referenti per la diabetologia)
francesca.libertucci@auslromagna.it

Prosegue la campagna vaccinale in Ausl Romagna. Ad oggi gli over 80 che hanno ricevuto la prima dose sono in Romagna 44.929 ( 47,4%) e la seconda dose 33.202 (35%) ed è tuttora in corso la vaccinazione per i restanti ultraottantenni. Per circa 15.000 di loro, che erano prenotati tra il 15 aprile e tutto il mese di maggio, l’Azienda ha anticipato la somministrazione della prima dose entro la metà del mese di aprile (Ravenna 4957; Forlì 3.774; Cesena 3.216 e Rimini 2940). Durante questa settimana si sta procedendo alla vaccinazione degli over 75 e anche i soggetti di questa fascia d’età ( circa 6000) rinviati a causa della sospensione di Astrazeneca, sono stati ricontattati dall’Azienda e saranno vaccinati nel corso di questa settimana.

Over 80 

 

CESENA

 

%

FORLÌ

%

RAVENNA

%

RIMINI

%

ROMAGNA

%

Popolazione residente

16183

 

16690

 

36063

 

25870

 

94806

 

Vaccinati DOSE 1

7736

47,8%

7481

44,8%

17937

49,7%

11775

32,7%

44929

47,4%

Vaccinati DOSE 2

5643

34,9%

5320

31,9%

13523

37,5%

8716

24,2%

33202

35%

Disabili

Dopo aver provveduto in tutti gli ambiti al completamento della somministrazione del vaccino ai soggetti con gravissima disabilità a domicilio, si è conclusa la vaccinazione per gli utenti disabili nelle strutture residenziali e semi residenziali. Anche per le persone in carico ai servizi sociali territoriali con disabilità intellettiva congenita, paralisi cerebrali infantili e con sindrome di Down che vivono al domicilio si è provveduto, su chiamate ad effettuare la somministrazione del vaccino, attraverso apposite sedute vaccinali

Forze dell’Ordine

Le Forze dell’Ordine e le Forze Armate presenti sul territorio, sono state vaccinate nei punti vaccinali provinciali di Ausl Romagna

 

Forze di polizia – Forze dell’ordine

CESENA

FORLI'

RAVENNA

RIMINI

ROMAGNA

Vaccinati

470

709

1215

928

3322

 

 

Personale scolastico

Il personale scolastico già vaccinato dai Medici di Medicina Generale

 

Distretto Residenza Assistito

Residente Fuori Ausl

035-Distretto RAVENNA

036-Distretto LUGO

037-Distretto FAENZA

038-Distretto FORLI'

039-Distretto CESENA

049-Distretto RUBICONE

040-Distretto RIMINI

041-Distretto RICCIONE

Totale ROMAGNA

Personale scolastico

692

2681

1199

1328

2421

1841

934

2741

1133

14970

 

Persone estremamente vulnerabili

Anche per questa fascia di popolazione, contattata dall’Azienda attraverso SMS (circa 46.000 con meno di 75 anni), sulla base di elenchi forniti dalla Regione, è già in corso la vaccinazione. A questo proposito, si fa presente, che i pazienti, pur rientranti in questa categoria, che non sono stati raggiunti da Sms, saranno contattati dall’Azienda che sta provvedendo insieme ai professionisti che li hanno in carico per patologia ad integrare gli elenchi forniti dalla Regione.
L’Azienda ha inoltre provveduto alla somministrazione della prima dose di vaccino ai pazienti dializzati, trapiantati di rene e nefropatici immunodepressi , attraverso sedute dedicate all’interno degli ospedali, con il supporto del personale medico e infermieristico delle Unità Operative di Nefrologia. ( Ravenna 110- Faenza e Lugo 176); Rimini 253; Forlì 165 e Cesena 198. Le seconde dosi a questa tipologia di pazienti saranno somministrate entro la metà di aprile.
Sabato 20 marzo e domenica 21 marzo sono state inoltre vaccinate oltre 124 persone residenti in Romagna, afftte da fibrosi cistica e talassemia.

“ Siamo soddisfatti dell’impegno profuso da tutto il nostro personale coinvolto nella organizzazione della campagna vaccinale, commenta il direttore Generale Tiziano Carradori, ma i nostri 25 punti vaccinali presenti in Romagna, lavorano ancora senza poter sfruttare appieno tutte le potenzialità, a causa del ritardo nella consegna dei vaccini. Proprio questa mattina dovevano arrivare consistenti dosi del vaccino di Astrazeneca che ci avrebbero consentito di effettuare l’apertura serale dei nostri centri provinciali, per terminare la somministrazione delle prime dosi alle categorie appartenenti agli Ordini Professionali e alle Forze dell’Ordine. Non solo, la puntuale consegna del vaccino, avrebbe consentito di rifornire gli ambulatori dei Medici di Medicina Generale, con i quali proprio venerdì scorso avevamo condiviso di partire con l’organizzazione delle vaccinazioni ai caregiver e conviventi dei disabili gravi, con le stesse modalità, come avvenuto per il personale scolastico. Ora il ritardo della consegna, che dovrebbe a questo punto essere rinviato a domenica 4 aprile, fa slittare di una settimana calendario appena concordato”.

Tutti gli over 80 che avevano la prenotazione per eseguire la vaccinazione dopo il 15 aprile, sono chiamati in queste ore dagli operatori Ausl, che gli comunicano la nuova data di anticipo della somministrazione.

L’obiettivo dell’Azienda, come indicato anche dalla Regione, è infatti quello di effettuare la somministrazione della prima dose del vaccino entro metà aprile, per proteggiare una delle fasce più deboli della popolazione. Le chiamate in corso da parte dell’Azienda, interessano circa 15.000 over 80enni così suddivisi sugli ambiti territoriali: Ravenna 4957; Forlì 3.774; Cesena 3.216 e Rimini 2940.

L’operatore, al momento della telefonata comunica la nuova data, l’orario e la sede della somministrazione, quest’ultima rimasta invariata rispetto alla prima prenotazione fatta in precedenza.

L’attuale copertura vaccinale per questa fascia di popolazione che in Romagna ammonta a circa 63. 700 unità ha già raggiunto una copertura complessiva del 44,3% per quanto riguarda la somministrazione della prima dose ( Ravenna 46,9%; Forlì 41,3%; Cesena 44,6% e Rimni 42%) e del 30,1% con entrambe le dosi ( Ravenna 29,9%; Forlì 28,9%; Cesena 30,5%; Rimini 30,7%).

Al fine di poter procedere con l’accelerazione delle sedute vaccinali per gli over 80 e per le altre categorie degli aventi diritto già in corso di vaccinazione, si sono previste sedute aggiuntive dedicate in tutti i punti vaccinali dell’Azienda oltre alle normali attività vaccinali previste.

Dal 29 marzo all’11 aprile in tutte le sedi vaccinali provinciali, aperte tutti i giorni, saranno implementate le somministrazioni per includere anche gli over 80 a cui è stata anticipata la prenotazione.

Questo il prospetto delle sedute aggiuntive per sedi HUB e SPOKE.

RAVENNA

Sedute aggiuntive

Alfonsine

06-apr

Castel Bolognese

29-30mar e 10apr

Cervia

10-11apr

Faenza

01-07-08apr

Lugo

06-07-08apr

Russi

10-apr

CESENA

Sedute aggiuntive

Bagno di Romagna

06-apr

Cesenatico

31mar e 08apr

Mercato Saraceno

30mar e 05apr

Savignano

01-07-09apr

RIMINI

Sedute aggiuntive

Bellaria

01-11apr

Cattolica

01-06-08-09apr

Morciano di Romagna

31mar e 06-08apr

Novafeltria

30mar e 07-11apr

Riccione

29mar e 08apr

S.Arcangelo Poggio Torriana

31mar e 10apr

FORLI'

Sedute aggiuntive

Modigliana

31mar e 08apr

Predappio

02-10apr

Rocca San Casciano

01-09apr

Sono partite oggi anche in Ausl Romagna le prenotazioni per la categoria di persone “estremamente vulnerabili”, che come descritto dal piano vaccinale del Ministero della Salute,

“ in quanto affette da condizioni che per danno d’organo preesistente, o che in ragione di una compromissione della risposta immunitaria a Sars Cov 2, hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid 19”.

Sulla base degli elenchi forniti dalla Regione, in Ausl Romagna sono stati recapitati 46.157 SMS e già da questa mattina sono partite le prenotazioni che sono arrivate a circa 11.481 (Cesena 2.136; Forlì 2.265; Ravenna 3.848 e Rimini 3.240), esaurendo dalla tarda mattinata la disponibilità delle agende di prenotazione.

Si fa presente che la categoria delle persone estremamente vulnerabili , come consultabile dal sito di Ausl Romagna al link

https://www.auslromagna.it/vaccinazione-anti-covid-19#persone-estremamente-vulnerabili ,

contempla specifiche casistiche con particolari caratteristiche e non tutti i cittadini che presentano patologie pur appartenenti alle aree indicate, sono ricompresi nelle specificità identificate. Un esempio, a questo proposito, si è verificato ad alcuni cittadini che questa mattina hanno prenotato attraverso il Fascicolo Sanitario, pur non avendo ricevuto l’Sms dall’Azienda e che a distanza di poco tempo si sono visti recapitare l’annullamento della prenotazione perché non rientranti nella categoria.

E’ in corso la programmazione delle agende vaccinali e entro domani sarà possibile prenotare per tutto il mese di aprile. Proseguono inoltre le prenotazioni per la fascia di popolazione over 75 e le vaccinazioni per il personale scolastico (12.513 le dosi somministrate dai Medici di famiglia al 20 marzo) e delle Forze dell’Ordine (3519 le dosi somministrate ad oggi)

Diventare madre è un esperienza unica, intima e personale in un percorso ricco di attese, speranze, ma anche di preoccupazioni e interrogativi. Ogni donna ha il diritto di essere assistita in maniera adeguata e di scegliere dove e come far nascere il proprio bambino.

Gli operatori dei Reparti di Ostetricia-Sala Parto, Anestesia e Neonatologia presentano la loro organizzazione e la filosofia che li ispira in un incontro rivolto a tutte le donne in gravidanza nel terzo trimestre e alle loro famiglie per informazioni.

Vi aspettano lunedì 29 marzo su Zoom:  ID riunione: 932 3636 9231 Passcode: 665763

Si comunica che in occasione delle festività pasquali,  sabato 03.04.2021 resterannoa chiusi al pubblico il SerT di Riccione ( via Sardegna 9) e il Centro ALCOL-FUMO dell'U.O Dipendenze patologiche di Rimini ( via Settembrini,2)

L'attività ordinaria riprenderà martedì 06.04.2021 con i consueti orari di apertura all'utenza.

Nel  servizio, andato in onda il 27 febbraio scorso, la dr.sa Gina Ancora Direttore della Terapia Intensiva Neonatale di Rimini, intervistata con i suoi collaboratori ed alcune famiglie, spiega quanto sia importante per i piccoli nati preamaturi il contatto con i genitori anche quando i neonati sono ancora ricoverati in terapia intensiva.

La metodica, detta N.I.D.C.A.P. ha l’obiettivo di ridurre al minimo le esperienze stressanti e la separazione dai genitori e di sostenere lo sviluppo attraverso un’assistenza individualizzata in base ai punti di forza e ai bisogni di ogni singolo neonato e delle rispettive famiglie. Il metodo NIDCAP sostiene i neonati ad alto rischio facilitandoli a raggiungere tutte le loro potenzialità e aiuta i genitori a sostenere i loro piccoli, a proteggerli e a nutrirli dal punto di vista affettivo.

La TIN di Rimini, struttura di riferimento per la Terapia Intensiva Neonatale, è uno dei pochi Training Centers NIDCAP italiani.

"Ogni bambino ha dentro di se la sua personale melodia. I genitori e lo staff impareranno insieme ad ascoltare la sua canzone e ad interpretarla, come in un'orchestra. Ogni suo piccolo gesto sarà una nota del suo canto." (Gina Ancora)

Nel periodo del Covid, nelle settimane più terribili del lockdown, ma non solo in quelle, tante persone, aziende, associazioni, si sono strette attorno al Personale Sanitario, e in particolare al 118, un servizio fondamentale (sempre, e soprattutto) in quel periodo così difficile. E lo hanno fatto con gesti concreti e donazioni.

Ora il 118 Romagnasoccorso ha deciso di ringraziare tutti coloro che si sono adoperati in questo senso, con la speranza, visto che la gara di solidarietà è stata davvero importante, di non dimenticare nessuno.

  • ABC Caffè – S. Arcangelo di Romagna
  • Associazione “Città delle ceramiche” di Faenza –  Beppe Olmeti e Massimo Isola
  • Autolavaggio “Bonavita” - Ravenna
  • Azienda “Bonavita” – Ravenna
  • Azienda “Perugina” -  Milano; Azienda “Kinder Ferrero”; Azienda “Rovagnati” – Milano: queste ultime tre aziende hanno fornito prodotti grazie all’intervento del Cral di Ravenna, che a sua volta ci ha fornito altri prodotti.
  • Azienda “Venturi” di Russi
  • Corpo Forestale/Protezione Civile – Bagnacavallo
  • Ditta “Camporesi” di Cotignola
  • Forno “Argnani” – Ravenna
  • Forno “Ciani” – Faenza
  • Forno “De Notaris Barbara” - Ravenna
  • Forno “Naldoni” – Brisighella
  • Forno “Rambelli” – San Potito di Lugo
  • Gelateria “Cremeria della Rocca” – Lugo
  • Montevecchi Auto
  • Negozio frutta e verdura di Gianni Benedetti
  • Officina “Centro Diesel” – Lugo
  • Officina “Tamburini” – Lugo
  • Pasticceria “Babini” – Russi
  • Pasticceria “Lele”- Bagnacavallo
  • Pasticceria “L’angolo dolce” – Lavezzola
  • Pizzeria “Da Antonio” – Lido Adriano
  • Pizzeria “La Coccinella” – Bagnacavallo
  • Pizzeria “Rosa” – Lugo
  • Pizzeria “Senza Nome” - S. Agata sul Santerno
  • Prof. Alberto Tartaglio – Faenza
  • Protezione Civile – Russi
  • Ristobar “Autobrill”- Faenza
  • Ristorante “Fava” – Casola Valsenio
  • Ristorante “Giardino di Giada” – Faenza
  • Ristorante “La Tana del Lupo”- Faenza
  • Ristorante “Saporetti” – Marina di Ravenna
  • Ristorante “Zambra” – Lugo
  • Signora Zoli Maria – Lugo
  • Sindacato Panificatori Artigiani – Faenza
  • Street Food “Matilde” del Monticino
  • “Pasticceria Dell’Arte” – Lugo
  • “Pieri Group” - Cesena
  • “Tequila Steak House” -  S. Agata sul Santerno
  • “Trattoria S. Andrea” – Faenza

Giovedì 25 Febbraio, ore 16.30, in modalità on-line, si terrà un laboratorio dal titolo "I sassi parlano", organizzato dal Centro per le Famiglie Valmarecchia, rivolto a bambini in età 5 - 6 anni, accompagnati da un genitore. Laboratorio gratuito, per iscrizioni contattare 0541 624246

Centro per le famiglie Valmarecchia
Santarcangelo - Locali Fs, P.le Esperanto 6

tel. 0541 624246

lun-giov        8.30-12.30   15.00-18.00  merc-ven      8.30-12.30
Villa Verucchio - Centro Civico, Piazza Europa 1

tel. 0541 671986

primo e terzo martedì del mese 9.00-12.00 
Novafeltria - Palazzo Lombardini, Corso Mazzini 62

tel.3292307252

primo e terzo martedì del mese 9.30-12.00 

Cerca notizia

Archivio