L'attività della U.O. Chirurgia e Terapie Oncologiche Avanzate è rivolta al trattamento delle neoplasie dello stomaco, del colon-retto-ano, del fegato-vie biliari-pancreas, dell'ovaio-annessi-utero, del melanoma, dei tumori primitivi e secondari del peritoneo, dei GIST, dei sarcomi retroperitoneali e dei sarcomi degli arti. In particolare essa è indirizzata al trattamento delle neoplasie avanzate e dei tumori rari. Inoltre, l'attività è caratterizzata dal trasferimento nella pratica clinica della ricerca oncologica, dall'introduzione e validazione di nuovi protocolli di trattamento, dall'applicazione di tecniche chirurgiche relativamente alla chirurgia radioguidata, ai trattamenti locoregionali delle neoplasie primitive e metastatiche, agli interventi citoriduttivi e di debulking, alla peritonectomia e perfusione chemioipertermica intraperitoneale perioperatoria. L'attività della Chirurgia e Terapie Oncologiche Avanzate è rivolta inoltre a patologie chirurgiche benigne sia in regime ordinario che in urgenza.

57044/2271
5/Reparto/U.O./Struttura
Responsabile
dott. Ercolani Giorgio