Corso di Formazione specifica in Medicina Generale

mmg medici

Il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, disciplinato dal D.Lgs.n. 368/99, così come modificato dal D.Lgs. n.277/2003, permette di conseguire il diploma necessario all’esercizio dell’attività di Medico chirurgo di Medicina Generale nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale. Il predetto Decreto n.277/2003 adegua le indicazioni del Decreto n.368/99 alle norme comunitarie ai fini del riconoscimento del corso nella Comunità Europea.

Il Corso, di durata triennale, è riservato ai laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati alla professione, iscritti ad un Ordine provinciale dei Medici chirurghi ed odontoiatri e selezionati tramite concorso pubblico bandito annualmente dalla Regione.

La frequenza obbligatoria comporta un impegno a tempo pieno, per un totale, nel triennio, di almeno 4800 ore di cui 1/3 per attività didattica seminariale e 2/3 di attività formativa pratica.

L’obiettivo del Corso è quello di formare professionisti in grado di contribuire a sviluppare integrazioni, alleanze e sinergie sia con il paziente sia con gli altri professionisti coinvolti nel percorso di cura.
Il Medico di Medicina Generale, esperto nell’individuazione dei bisogni di salute rispetto alle domande degli assistiti, è figura cardine nel rapporto fra cittadino e sistema socio-sanitario soprattutto per quanto concerne la facilitazione degli accessi ai servizi competenti.