Esame è previsto nel Programma di screening per la prevenzione dei tumori del collo dell'utero. Consiste nella raccolta di alcune cellule dal collo dell’utero (prelievo) che vengono inviate ai laboratori specializzati per la lettura al microscopio.

Categoria
distretto/consultorio familiare/altro
Keywords
striscio cervico-vaginale,tumore del collo dell'utero,consultorio,esame citologico cervico vaginale,esame colpocitologico,striscio vaginale,test papanicolau,tumore,colpocitologia,tumore femminile,canale cervicale,pap test,citologia cervicale in fase liquida
Codice NV
39/3152771

Il pap test è un esame per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero e delle lesioni pre-cancerose.
Vengono prelevate alcune cellule del collo dell’utero, per esaminarle al microscopio. Questo esame è previsto dal programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del collo dell’utero, che riguarda le donne da 25 a 29 anni, e le donne dai 30 ai 64 anni solo in fase di transizione (2016-2018) in quanto in questa fascia di età verrà progressivamente sostituito, dal test HPV ogni cinque anni. Le donne ricevono ogni 3 anni a casa dalla propria Azienda Usl, l’invito ad effettuare gratuitamente questo esame.
Per sapere di più su questo programma consultare il sito regionale sugli screening femminili: http://salute.regione.emilia-romagna.it/screening/tumori-femminili/

Che cosa serve
tessera sanitaria lettera di invito nella quale ciascuna Azienda sanitaria specifica i documenti da presentare. Si raccomanda di avere sempre con sé un documento di riconoscimento validoLa tessera TEAM (Tessera Europea Assicurazione Malattia) è necessaria per i cittadini comunitari ed extracomunitari iscritti al SSN e non a carico di Istituzioni estere e per i cittadini iscritti all'Anagrafe italiani residenti all'estero (AIRE).
Normativa di riferimento
L.R. 27/1989 Programma regionale di screening: legge 388/00 e legge finanziaria 2001
Circolari regionali n. 1/01, 1/02, 30/1996. Piano sanitario nazionale 1998 - 2000; Piano sanitario regionale 1999 - 2001; Piano regionale della prevenzione 2015-2018; Circ.dell'Ass.to alla Sanità e Servizi Soc. n. 38 del 1994; Circ. n.8/2015. Linee guida europee per lo screening del cancro della cervice II ed. 2015

Dove si effettua