Terapia antalgica con farmaci oppiacei in assistenza domiciliare

Categoria
distretto/assistenza primaria/assistenza
Keywords
farmaci,assistenza domiciliare,dolore da cancro,dolore da patologia degenerativa,cure palliative,farmaci oppiacei,morfina
Codice NV
2268/3154639
Per gli ammalati che hanno accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore severo è possibile l'utilizzo di farmaci di derivazione oppiacea (morfina e altri) anche a domicilio, nell'ambito di programmi terapeutici personalizzati di assistenza domiciliare.
Rivolgersi al proprio medico di famiglia e al Punto unico di accesso all'Assistenza domiciliare del proprio Distretto.
Che cosa serve
Prescrizione a carico SSN: -ricetta rossa da rinnovarsi volta per volta per farmaci a somministrazione diversa da quella parenterale a base di fentanyl,idrocodone,idromorfone,morfina,ossicodone anche in associazione a paracetamolo,ossimorfone,codeina,diidrocodeina, e per preparazioni ad uso transmucosale ed transdermico contenenti buprenorfina; -appositi ricettari a ricalco in triplice copia per i medicinali di cui sopra con preparazioni iniettive e preparaz. orali di metadone e buprenorfina
Normativa di riferimento
Nota applicativa della L.R. 12/2001 inviata alle Aziende sanitarie in data 21 maggio 2001; DGR 124/1999 "Criteri per la riorganizzazione delle cure domiciliari"; DGR 456/2000; art 43 comma 4 bis della legge 38/2010 "Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore" e nota regionale applicativa prot. PG/2010/95840 del 2/4/2010.

Dove si effettua