Schede informative servizi

Il Pediatra di fiducia (o Pediatra di libera scelta) è lo specialista che scegliamo per la cura dei nostri bambini e che li seguirà fino a 14 anni.

È consigliabile scegliere il pediatra fin dal momento della nascita, per consentire la presa in carico del bimbo appena dimesso. La scelta del pediatra è indispensabile nel caso in cui si voglia usufruire delle dimissioni protette.

Sarà opportuno, in seguito, concordare le visite di controllo da effettuare nei primi mesi di vita.

Il pediatra è obbligatorio per i bambini fino ai 6 anni;

  • per i bambini tra i  6 e 14 anni la scelta può essere tra pediatra e medico di famiglia;
  • gli adolescenti tra i 14 e i 16 anni, per motivi particolari e su richiesta motivata, possono continuare a essere assistiti dal pediatra di fiducia.

Per i bambini stranieri?

  • Per i cittadini stranieri extra comunitari con permesso di soggiorno la scelta è a tempo determinato nel rispetto dei tempi di validità del permesso di soggiorno.
  • Per i cittadini domiciliati in Comuni diversi da quello di residenza (domicilio sanitario) la scelta del medico di famiglia o del pediatra di fiducia è a tempo determinato da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 1 anno.
  • Automaticamente il domicilio sanitario comporta contemporaneamente la cancellazione della scelta del medico di provenienza. La scelta è espressamente prorogabile, qualora permangano le motivazioni che hanno determinato il domicilio sanitario.

Alla base di ogni rapporto di collaborazione tra il medico e la famiglia ci deve essere naturalmente la fiducia reciproca. Come per il medico di famiglia, è possibile cambiare il pediatra di fiducia, rivolgendosi allo Sportello unico del proprio distretto di residenza.