Che cosa fare per ottenere il riconoscimento dell'invalidità civile?

La domanda di riconoscimento dello stato invalidante va presentata in forma telematica all'INPS, direttamente da parte del richiedente o tramite un patronato. L'INPS trasmette in tempo reale e in via telematica le domande all'Azienda Usl.

Prima di inoltrare la domanda è necessario recarsi dal proprio medico, in qualità di medico certificatore, che attiva l'input per una nuova istanza di riconoscimento dello stato invalidante, compilando on-line la certificazione sanitaria.

Il medico consegna al richiedente la ricevuta con un numero di certificato che va abbinata alla domanda da presentarsi in forma telematica all'INPS, di norma attraverso gli enti di patronato provvisti di codice PIN di accesso alla procedura informatica. Il tempo massimo per la presentazione delle domande è di 30 giorni dal rilascio del certificato medico, superato tale termine il numero di certificato impresso sulla ricevuta non sarà più utilizzabile per l'inoltro telematico delle domande.

Una volta completato l'abbinamento della certificazione medica con la domanda saranno attivate, dall'INPS medesima, le procedure inerenti la convocazione per visita collegiale presso la Commissione Invalidi dell'Azienda Usl di Rimini.