Le complicanze del diabete, gestione clinica e terapia, sabato 10 ottobre al BW Globus City Hotel di Forlì

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Un convegno ECM dedicato a medici, farmacisti e infermieri  e realizzato in partnership con l’associazione Diabete Romagna

Sabato 10 ottobre il BW Globus City Hotel di Forlì ECM ospiteràil Convegno dal titolo Le complicanze del diabete, gestione clinica e terapia dedicato a medici, farmacisti e infermieri. Responsabili scientifici il Dott. Maurizio Nizzoli, U.O. Medicina Interna – Forlì e la Dott.ssa Lorenza Gagliardi, U.O. Endocrinologia e Malattie Metaboliche Forlì – Cesena. Interverranno la Dott.ssa Silvia Acquati, la Dott.ssa Anna Carla Babini, il Dott. Antonio Balestrieri, la Dott.ssa Laura Casadei, la Dott.ssa Elisa Fabbri, la Dott.ssa Micol Lodi, la Dott.ssa Sara Mazzoli, il Dott. Giovanni Mosconi, il Dott. Marco Ragazzini, il Dott. Giuseppe Santino, la Dott.ssa Alessandra Spazzoli, l’Ing. Marco Tellarini, la Dott.ssa Cristina Trojani, il Dott. Alberto Zaccaroni. Durante gli interventi del mattino si parlerà di retinopatia diabetica, neuropatia diabetica, nefropatia diabetica, del rischio cardiovascolare, di scompenso cardiaco e diabete, di ste atosi Epatica non alcolica, di arteriopatia periferica e si toccherà il tema “è possibile curare il diabete con la chirurgia?”. Nel pomeriggio si discuterà del ruolo dell’infermiere nella gestione delle complicanze del diabete e del ruolo delle associazioni di pazienti, verrà proposto il punto di vista sia del diabetologo che dei medici di medicina generale sulla possibilità di seguire meglio il paziente.

Per la prima volta disponiamo di farmaci che sono in grado non solo di controllare la glicemia, ma anche di incidere efficacemente sulla morbilità e mortalità diabete correlata. L’obiettivo del convegno è quello di fare il punto su tutte le complicanze del diabete, comprese quelle “orfane”, ovvero quelle di cui meno si parla perché si è ritenuto sino a ieri che poco si potesse fare in termini di prevenzione e cura. Sarà presentato non solo il punto di vista del diabetologo, ma anche quello degli specialisti, dei medici di medicina generale e degli infermieri che ogni giorno sono chiamati ad assistere la sempre più numerosa popolazione diabetica. Si rivolgerà infine l’attenzione ai pazienti al fine di verificare e migliorare insieme con loro i percorsi diagnostico terapeutici multidisciplinari che implementati negli ultimi anni relativamente alle complicanze della malattia diabetica.
L’evento è realizzato in partnership con l’associazione Diabete Romagna.

Cerca notizia

Archivio