"La salute sostenibile" Convegno pubblico (Forlì, 22 febbraio)

Vota questo articolo
(2 Voti)

Il Centro Studi dell'Ausl  della  Romagna  per il Volontariato e la Solidarietà , insieme a CURA (Corporate University Romagna Ausl ),  in linea con la mission di “formazione in ambito di temi come equità in Salute e garanzia di Diritto alla Salute”, vuole suscitare con l’invito del prof. Marco Geddes da Filicaia un dibattito di estrema attualità, rivolto a tutti coloro che si interrogano sulle politiche sanitarie e sul sistema di welfare di una nazione. Gli autorevoli ospiti ( il prof. Dino Amadori, il prof. Antonio Francesco Maturo e il dott. Giovanni Bissoni, già assessore alla Sanità della RER), permetteranno di affrontare la complessa problematica in modo concreto ed esaustivo.

Il convegno è aperto alle associazioni e alla cittadinanza.

È vero che il costo di un Servizio sanitario su base universalistica è insostenibile nel tempo? Qual é l‘entità di spesa sanitaria che si ritiene sostenibile? È corretto pensare che un sistema misto assicuri una più adeguata risposta ai bisogni di salute in termini di efficienza, efficacia ed equità"La salute sostenibile”, di Marco Geddes da Filicaia, edito da Il Pensiero Scientifico, affronta l’argomento con dati, confronti con altri paesi, considerazioni sanitarie ed economiche, dimostra come queste affermazioni siano discutibili e a quali condizioni ci possiamo permettere un servizio sanitario equo ed efficace.
Dimostrando la sostenibilità di un sistema sanitario universalistico e indagando le ragioni del suo definanziamento, contesta la necessità di un secondo pilastro, spesso presentato come l‘unica soluzione possibile

Letto 768 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Febbraio 2019 13:26
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace