Un articolo sul “Tumore a cellule giganti nel canale del tarso dopo distorsione di caviglia” del dottor Marcello Lughi, Ortopedia di Forlì, sulla rivista JOINTS

 

Si tratta di un caso originale in letteratura scientifica e verrà pubblicato su JOINTS, rivista ufficiale della SIGASCOT (società italiana del ginocchio artroscopia sport cartilagine tecnologie ortopediche).

Lo studio, realizzato dal dottor Marcello Lughi dell’Uo di Ortopedia di Forlì , si occupa di un caso di Tumore a cellule giganti nel canale del tarso dopo distorsione di caviglia”

“Un caso unico nella letteratura scientifica – spiega il dottor Lughi – che, dopo aver valutato tutto ciò che è stato scritto sull’argomento, è da considerare come originale e particolare.

La neoformazione/tumore, che si era formata in una parte del piede del paziente, nel cosiddetto canale del tarso, è una lesione benigna, ma determinava un intenso e costante dolore e impossibilità al carico.

La causa di tale neoformazione? I tumori giganto - cellulari possono essere l’espressione di una reazione dell’organismo ad un problema. In questo caso, potrebbe essere stato un sanguinamento nel canale del tarso, conseguente ad un trauma distorsivo della caviglia avvenuto precedentemente, a scatenare la reazione giganto cellulare con conseguente neoformazione.”

Letto 420 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Gennaio 2018 14:05
a cura della

Archivio