Pigotte donate dal "Club Soroptimist Ravenna" ai piccoli pazienti della Pediatria, aiutano anche bimbi del Niger

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)
La donazione delle Pigotte La donazione delle Pigotte

Una donazione importante per chi l’ha ricevuta… ma non solo.

Il “Club Soroptimist Ravenna” ha donato ai bambini ricoverati presso la Pediatria dell’Ospedale “Santa Maria delle Croci”, la bellissima bambola Pigotta. Un regalo simbolico perché la bambola fa parte della campagna nazionale dell’UNICEF, a cui ha aderito Soroptimist, destinata ai bambini del mondo bisognosi di assistenza e di cure. Ogni Pigotta apre, infatti, un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che, grazie all’UNICEF, verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia Accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”.

In particolare il programma è rivolto ad un programma di vaccinazioni e a sostegno della scolarità delle bambine in Niger.

Un sentito ringraziamento per un regalo così importante e simbolico (estremamente sentito e gradito), da parte di tutto il personale della Pediatria e Neonatologia di Ravenna.

Letto 479 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Gennaio 2020 13:54
a cura della

Cerca notizia

Archivio