Primo incontro pubblico della nuova Associazione Salute e Solidarietà. Interverrà anche il viceprefetto (Ospedale di Forlì, 24 marzo)

Vota questo articolo
(1 Vota)

La neocostituita  "Associazione Salute e Solidarietà" annuncia che è indetta la prima  assemblea per il giorno 24 marzo , alle ore 14.30
presso la Sala Pieratelli dell'ospedale "Morgagni - Pierantoni" di Forlì.


 L'ordine del giorno sarà dedicato in particolare, dopo aver analizzato brevemente gli aspetti amministrativi, alle proposte operative di intervento nel
nostro territorio

​Interverranno quindi:

- il dottor Pierluigi Rosetti, che riferirà circa le situazioni di "Vulnerabilità ​e Fragilità​" presenti nel territorio forlivese, purtroppo spesso inaspettate, non ​visibili​ e soprattutto in aumento.

​- il dottor Germano Pestelli, di ritorno da "Missioni umanitarie e sanitarie" in Paesi in via di sviluppo finalizzate alla formazione di fisioterapisti "in loco"

E' prevista inoltre la partecipazione della dott.ssa Maria Giulia Borriello , viceprefetto di Forlì che completerà il quadro relativo alla complessa realtà di un territorio, in rapido cambiamento etnico-culturale- economico-sociale, che non può non ripercuotersi sulla salute, intesa nel senso più profondo di centralità della persona.

L'Ordine del giorno prevede poi la presentazione di proposte operative, che verranno discusse e condivise.

L'Assemblea è aperta a tutti gli operatori in Sanità (per i quali sono stati richiesti i crediti ecm), alla cittadinanza, alle Associazioni operanti nel territorio

L'attività, "volontaria", svolta dal 2009 sia  presso l'ambulatorio del Centro di Ascolto Buon Pastore (Caritas), che in ospedale dai medici (MMG e ospedalieri) e infermieri, continuerà e, ci auguriamo, si rinnoverà, con l'attività di questa associazione autonoma, che  usufruirà della collaborazione dell'Azienda della Romagna, in rete con gli organismi istituzionali e le molteplici realtà associative presenti sul territorio e che sarà rivolta e dedicata a tutti coloro, italiani e stranieri, che si trovino , temporaneamente o permanentemente, non in grado di essere assistiti  dal SSN .

Per informazioni: cunivanni@libero.it;daniela.valpiani@auslromagna.it">sandra.spazzoli@auslromagna.it ;cunivanni@libero.it ;daniela.valpiani@auslromagna.it
 
Siete tutti invitati a partecipare e a diffondere l'iniziativa. Sono stati richiesti i crediti ECM

Letto 391 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Marzo 2017 08:27
a cura della

Archivio

Mi piace