Attrezzature in dono alla Rianimazione del Bufalini grazie all’Associazione ASTRA

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
da sinistra, la dottoressa Costanza Martino medico del Trauma Center nonché presidente di Astra Onlus, il dottor Vanni Agnoletti direttore dell’unità operativa Anestesia e Rianimazione e responsabile Trauma Center, insieme ad alcuni professionisti dell’equipè cesenate. da sinistra, la dottoressa Costanza Martino medico del Trauma Center nonché presidente di Astra Onlus, il dottor Vanni Agnoletti direttore dell’unità operativa Anestesia e Rianimazione e responsabile Trauma Center, insieme ad alcuni professionisti dell’equipè cesenate.

L’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Bufalini di Cesena si è dotata di nuove preziose strumentazioni grazie ad ASTRA Onlus, l’Associazione Sos Traumaneuro Romagna che si occupa di promuovere sul territorio attività di solidarietà e assistenza sociosanitaria nel settore anestesiologico e rianimatorio, anche con l'acquisizione delle tecnologie necessarie all'assistenza e alla cura dei pazienti.

Si tratta di uno stativo per monitor e di due tablet, del valore complessivo di oltre mille euro, che servono a completare la nuova postazione medica dedicata all’intubazione difficile mediante laringoscopia e allestita nella sala operatoria di Neuroradiologia.

Questa donazione si aggiunge alle molte altre iniziative intraprese in questi ultimi anni da ASTRA a sostegno dell’attività del reparto cesenate. In particolare, ad oggi, l’Associazione ha donato una Colonna video per broncoscopia assistita, una apparecchiatura per il progetto di collaborazione fra Università di Bologna-Dipartimento di Informatica Scienza e Ingegneria sede di Cesena e Trauma Center sull’innovazione tecnologica e il tracciamento dei pazienti con politrauma, materiale utile al alla realizzazione dell’evento “Preveni..amo” rivolto agli studenti delle scuole superiori della Romagna per sensibilizzarli sui traumi e la loro prevenzione, il finanziamento di diversi eventi di formazione e didattica.

L’Azienda USL della Romagna ringrazia l’Associazione ASTRA e tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta dei fondi necessari all'acquisto delle attrezzature. Un particolare ringraziamento va ai familiari dei pazienti ricoverati nel reparto di rianimazione cesenate.

Letto 391 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Ottobre 2019 12:58
a cura della

Cerca notizia

Archivio

Mi piace